Quando penso all’inverno, penso alla polenta. I ricordi di mia nonna che la rimestolava nel tegame di rame durante le cene di famiglia sono alcuni dei più belli della mia infanzia. Solitamente la sua versione la vedeva accompagnata da condimenti calorici e molto pesanti, come spezzatino, ragù, gorgonzola o salsicce…tuttavia ogni tanto la gustavamo anche più semplice, soprattutto il giorno dopo quando si era “rappresa”, utilizzandola al posto del pane.

La polenta di per sè non è affatto calorica (ha circa il 1,2% di grassi per 100 gr) ed oggi in commercio ne esistono davvero tante varianti che la rendono ancora più salutare, come le versioni Integrale e ai 5 Cereali di Polenta Valsugana, ricche di fibre. E’ un piatto estremamente versatile, perchè può essere preparato in diverse forme (cubetti, fettine, stick…) e adattato a tantissime ricette, anche light e persino vegetariane o vegan. Sul sito di Polenta Valsugana sono proposte davvero tantissime opzioni, una più intrigante dell’altra, che spaziano dall’antipasto sino (udite, udite) al dolce! Chi lo avrebbe mai detto, vero?

Vi ripropongo qui una delle mie preferite, ovviamente leggera, sana, e sfiziosa.

Crackers di polenta integrale con mousse di melanzane
Stampa
Ingredienti
  1. 1/2 confezione Polenta Valsugana integrale
  2. 350 gr melanzane
  3. 30 gr mollica di pane
  4. un pizzico di basilico
  5. olio extravergine d’oliva
  6. sale e pepe qb
  7. una manciata di pomodorini
  8. 1 cipolla a rondelle
  9. 100 gr di formaggio grattugiato (o lievito alimentare in scaglie per la versione vegan)
Procedimento
  1. Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 650 ml d’acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l'acqua bolle, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene.
  2. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto mantenendo l'ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta sarà pronta.
  3. Aromatizzate la polenta con il formaggio grattugiato o il lievito alimentare.
  4. Versate la polenta in uno stampo unto d'olio e livellatela con il dorso di un cucchiaio. Lasciate raffreddare in frigo.
  5. Preparate quindi la mousse: lavate le melanzane, pelatele con il pelapatate, poi tagliatele a cubetti piccoli.
  6. In una padella scaldate 3-4 cucchiai d’olio e rosolatevi i cubetti di melanzane. Salate, aromatizzate con il basilico e cuocete per 10 minuti (dovranno essere morbide) aggiungendo un poco d’acqua.
  7. Frullate le melanzane con la mollica di pane, poi insaporite con il formaggio grattugiato. Regolate di pepe.
  8. Sformate la polenta e tagliatela a fettine sottili rettangolari. Praticate dei forellini in superficie sulle fettine di polenta.
  9. Tostate le fettine in forno a 200° per 15-17 minuti.
  10. Servite i crackers di polenta con la mousse di melanzane decorando con mezzi pomodorini, rondelline di cipolla e una spolverata di pepe.
Tratto da Polenta Valsugana
Delightful Life | Il Blog di Stefania Fiorese http://delightfullife.it/
Ricetta realizzata in collaborazione con #polentavalsugana