L’Aloe vera è una pianta grassa originaria del Nord Africa, Europa meridionale, e le’ Isole Canarie. Sin dall’antico Egitto é utilizzata per svariati scopi medicinali, in particolare per ustioni, ferite, irritazioni della pelle, e costipazione. Questo perché, anche se l’aloe è composta per il 99 per cento di acqua, il suo gel contiene anche sostanze note come glicoproteine e polisaccaridi. Le glicoproteine accelerano il processo di guarigione fermando il dolore e l’infiammazione, mentre i polisaccaridi stimolano la crescita e la riparazione della pelle.

Sebbene i suoi benefici per la pelle siano ampiamente riconosciuti, non molti sanno dei tanti benefici per la salute che la pianta offre quando viene consumata. Per esempio, recenti studi hanno dimostrato che l’aloe vera aiuta il sistema immunitario, favorisce la stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue, e riduce il rossore e gonfiore. Oltretutto, è naturale e totalmente sicuro!

Sul mercato sono presenti sempre più prodotti a base di aloe vera, e uno tra i più popolari è il succo. Consumato in questa forma, la pianta offre tantissimi benefici:
• Favorisce la digestione e allevia la costipazione occasionale;
• Aiuta a diminuire mal di stomaco e reflusso acido;
• Aumenta l’alcalinizzazione del corpo, riducendone l’acidità;
• Lenisce rossore e gonfiore;
• Aiuta a ricostituire il normale rivestimento dello stomaco;
• Aiuta la memoria, facilita l’apprendimento e migliora l’umore generale

Sorpresi? I benefici in realtá sono ancora molti! Questo perché l’aloe vera contiene moltissimi nutrienti, come le vitamine A, C, E e B12, così come molti minerali come potassio, zinco e magnesio. Inoltre, é ricco di antiossidanti, aiuta a bilanciare il metabolismo, rinforza il sistema immunitario, e supporta anche la normale circolazione e la pressione sanguigna.

Perché si dovrebbe bere succo di Aloe Vera? Perché permette di assumere tutte le sostanze nutrienti della pianta, senza dover assaggiare il sapore dell’aloe fresco, che per alcuni risulta sgradevole. Inoltre ci permette di conoscere esattamente ció che stiamo consumando: esistono infatti oltre 400 specie diverse di aloe, ciascuno con la propria composizione chimica, e le cui foglie interne ed esterne hanno diverse proprietá. Per questo é davvero importante, sia per il succo di aloe vera che per qualsiasi altro prodotto, assicurarsi di verificare cosa realmente si sta assumendo.
Se il succo non fa per voi, si può assumere l’Aloe Vera sotto forma di integratori alimentari in capsule, ma anche in questo caso, ricordate di controllare gli ingredienti prima di prendere qualsiasi cosa! Non tutti gli integratori di aloe vera sono creati uguali. Non tutti contengono la stessa quantità di nutrienti, proteine e composti vegetali, e ognuno di essi può avere un effetto molto specifico sul vostro corpo. Valutate gli ingredienti e scegliete il supplemento più adatto per darvi i benefici che cercate.
Personalmente io ho scelto di affidarmi a ESI, una società che produce prodotti fitoterapici ed integratori alimentari, e a cui mi affido ormai ad occhi chiusi dopo aver provato diversi loro prodotti. Ogni giorno a metá mattina mi ricarico con uno snack e un pocket drink di Aloe Vera Succo + Forte con Mirtillo, che Esi realizza con un processo super delicato che elimina la parte esterna contenente aloina, conservando il gel e tutte le sue fantastiche proprietá. Il succo concentrato di Mirtillo poi conferisce alla bevanda un gusto delizioso e piacevolissimo da bere.

Avete mai provato l’Aloe Vera? Ne avete tratto benefici? Raccontatemi la vostra esperienza!

advert-image